SPIN partecipa alle “Italian Quantum Weeks”

Anche SPIN partecipa alle “Italian Quantum Weeks” che si svolgeranno in 17 città italiane, con eventi per le scuole e il grande pubblico.

SPIN ha contribuito all’elaborazione del programma e dei contenuti a livello nazionale ed è stato tra i promotori degli eventi che si terranno a Napoli insieme a Università di Napoli Federico II, CNR-INO e CNR-ISASI.

Dal 1 al 8 aprile, presso il Museo di Fisica del Polo Museale della Federico II (via Mezzocannone 8), sarà accessibile “Dire l’indicibile – la sovrapposizione quantistica”, una mostra dedicata ad uno degli aspetti più intriganti della MQ, il principio di sovrapposizione.

La mostra sarà aperta tutti i giorni, esclusa la Domenica, dalle 9.30 alle 13.30. Lunedì 4, Giovedì 7 e Venerdì 8, l’apertura sarà anche pomeridiana dalle 14.15 alle 16.30.

In chiusura dell’evento, Venerdì 8 aprile dalle 16.30 alle 20 presso lo stesso Museo di Fisica, avrà luogo un approfondimento tematico, aperto da giovani ricercatori napoletani che discuteranno di “Le tecnologie quantistiche all'ombra del Vesuvio" e che si concluderà alle 18:30 con la web-conference “Dal bit al qbit: il vantaggio di essere quantistici” con l’intervento di scienziati di livello internazionale che, da Parigi e Barcellona, delineeranno ulteriori scenari per la comprensione del mondo dei quanti.

Programma dettagliato e contatti possono essere trovati qui

Per SPIN, hanno contribuito:

Salvatore Abate, Mario Barra, Carla Cirillo, Mario Cuoco, Martina Esposito, Gianluca Passarelli, Alberto Porzio.

Last modified on Thursday, 31 March 2022 15:54
back to top